Quantcast

Mille euro per gli studenti meritevoli, il bando

C’è tempo fino alla fine del mese per fare domanda per il bando “Borse di studio al merito” messe a disposizione dal comune di Castelfranco Di Sotto per gli studenti castelfranchesi che si sono diplomati con il massimo dei voti all’esame di maturità. Un’iniziativa nata con lo scopo di favorire lo sviluppo dell’istruzione, secondo lo spirito dell’articolo 34 della Costituzione della Repubblica Italiana.

Possono beneficiare dell’assegnazione delle borse di studio tutti gli studenti che si sono diplomati, in una scuola secondaria di secondo grado diurna, statale o paritaria, che hanno conseguito il diploma nell’anno scolastico 2014/2015 a condizione che il percorso scolastico sia stato esente da ripetenze. Gli studenti dovranno destinare la somma della borsa di studio al conseguimento dell’attestato, di un corso, riconosciuto e certificato, di lingua straniera, svolto all’estero, entro 12 mesi dall’assegnazione della stessa. La scelta delle borse di studio da assegnare, ai fini di una maggiore equità, avrà come parametro l’Isee (indicatore situazione economica equivalente) della famiglia, in corso di validità relativa alla situazione dell’anno 2014. La somma assegnata sarà  proporzionale all’Isee, ovvero più basso è il valore, maggiore sarà la somma elargita, fermo restando il tetto massimo di mille euro cadauno. La domanda dovrà essere consegnata entro le ore 12.00 del 31.03.2016  presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Castelfranco di Sotto, corredata di tutta la documentazione specificata nel bando pubblicato sul Sito del Comune  www.castelfrancodisotto.gov.it. Per informazioni rivolgersi all’ufficio servizi scolastici agli indirizzi e.bolognesi@comune.castelfranco.pi.it e v.favini@comune.castelfranco.pi.it o ai numeri di telefono 0571487233 e 0571487234.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.