Quantcast

S. Maria a Monte, 250mila euro per via del Bruno foto

 Si avvia verso alcuni mesi di lavori per il rinnovo completo del manto stradale via del Bruno, strada fra le più trafficate delle colline, in una delle zone in cui più si è costruito in anni recenti. La strada è al centro di un investimento di oltre 250mila euro da parte dell’amministrazione comune e vedrà la sistemazione di tutto il tratto, con in più alcuni lavori accessori attesi da tempo. Oltre ai numerosi problemi del manto stradale, infatti, i residenti avevano avuto a che fare con diverse rotture delle tubazioni, che adesso saranno al centro di lavori di risistemazione dell’acquedotto. Lavori attesi, come dicevamo, per una delle arterie principali delle colline, “stressata” negli anni dall’enorme sviluppo residenziale. A dare l’annuncio di inizio lavori la stessa sindaca Ilaria Parrella, ieri sera 16 marzo, in occasione dell’incontro con la consulta di Falorni al centro Peppino Impastato. “Saranno sostituiti quasi 500metri di tubazioni, con lavori che saranno svolti in collaborazione con Acque Spa – assicura la prima cittadina – in più verrà rifatto completamente tutto l’asfalto, sistemati i cordonati ed i canali per l’acqua”. Chiusi, inoltre, gli accordi per l’acquisto di una porzione di terreno che sarà utile alla costruzione di un piccolo parcheggio. “Un investimento importante per una strada che da tempo era nei nostri pensieri, e che meritava qualcosa di più del semplice rattoppamento della strada – ha concluso Parrella – di qui l’iter un po’ più lungo, ma che porterà seppure con qualche disagio in corso d’opera, ad avere una strada completamente rinnovata e messa in sesto anche dal punto di vista dell’acquedotto entro l’anno”. I lavori, che saranno portati avanti dalla ditta larigiana Edilstrade, dovrebbero iniziare già in aprile. (ndm)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.