Gli auguri e un omaggio alle famiglie dei nati nel 2016 foto

Un’iniziativa per dare il benvenuto ai nuovi nati, ma anche un gesto di vicinanza verso i neo genitori.

A partire da domani, 18 marzo, le famiglie del comune di Santa Croce sull’Arno che hanno avuto un bebè dal 1 gennaio del 2016 riceveranno una lettera di auguri da parte del sindaco unitamente a un tagliando per ritirare in farmacia un kit omaggio. Il progetto, già presentato nei mesi scorsi anche nel comune di San Miniato, coinvolge le due farmacie comunali situate in corso Mazzini e in viale Di Vittorio. Qui le famiglie potranno presentare il tagliando ricevuto e ritirare a titolo gratuito un pacco regalo firmato Chicco, contenente un bagnoschiuma, uno shampoo e una pasta lenitiva. A questi sono stati poi aggiunti un biberon, un ciuccio e un buono sconto per l’acquisto di prodotti Chicco. Oltre alla disponibilità del noto marchio, il tutto è stato reso possibile grazie alla sinergia tra amministrazione comunale, Santa Croce pubblici servizi, nelle vesti del presidente Paolo Parrini, e i direttori delle farmacie comunali Elena Mannocci e Massimiliano Melai. “I bambini sono la forza vitale della nostra comunità – afferma il vicesindaco Elisa Bertelli -. L’arrivo di un nuovo nato è quindi motivo di gioia anche per la nostra amministrazione che, in questo modo, vuole farsi sentire vicina alle famiglie, rafforzando il concetto di Santa Croce come Città dei bambini e delle bambine”. Ad oggi sono 28 i nati nel comune dall’inizio dell’anno. A loro nella lettera inviata dal sindaco Giulia Deidda andrà in dono anche “una delle poesie più belle di Gianni Rodari, con l’augurio che ogni bambino possa essere non soltanto cittadino santacrocese ma anche cittadino del mondo”. “Se sarà possibile mi piacerebbe che questa iniziativa – aggiunge Deidda – possa essere fatta in futuro anche con la donazione di un kit agli anziani”

Serena Di Paola

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.