Quantcast

Il ‘compagno’ Pinocchio ripara le buche di Santa Croce foto

Alle volte l’esasperazione di cittadini di fronte ai problemi non risolti sfocia nell’ironia più pungente tutta dal sapore toscano. E’ quanto è accaduto questo pomeriggio a Santa Croce sull’Arno di fronte all’annoso problema delle buche di via del Castellare.

A regalarci questo saggio di ironia è un cittadino che nella serata di sabato ha divulgato sulla apgina facebook “segnalazioni per il comune di Santa Croce sull’Arno” queste foto dove un burattino che rappresenta pinocchio alto alcune decine di centimetri è stato calato nelle profonde buche aperte nel manto stradale, un pinocchio armato di pala e con un adesivo del Pd attaccato sul petto, un chiaro riferimento forse all’amministrazione comunale. Insomma pinocchio il bugiardo per antonomasia, intento a riparare le buche con la ‘maglia’ del Pd, l’associazione di simboli non lascia molto spazio alla libera interpretazione. Ma del resto in passato pinocchio era già stato utilizzato per ironizzare sul mondo della politica in particolare sempre sugli esponenti del partito democratico anche in altre città della provincia di Pisa. L’episodio forse più famoso durante una seduta del consiglio comunale delcapoluogo quando due anni fa un consigliere di opposizione Mannini, si incatenò alla sedia del sindaco Filippeschi e proprio sul banco del primo cittadino mise in bella mostra un pinocchio quasi a grandezza naturale. Insomma goliardia e sagacia tutta toscana. Ma tornado a Santa Croce di sicuro oltre all’aspetto ironico questo episodio riporta in evidenza il problema delle buche che ormai affliggono molti tratti delle strade provinciali e comunali. (ndm-gm)

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.