Festa degli Aquiloni e Mostra Mercato dei Fiori

La prima domenica dopo Pasqua, San Miniato la dedica ad aquiloni e fiori. Il prato davanti alla Rocca, domenica 3 aprile, accoglierà la Festa degli aquiloni e mostra mercato dei fiori con mercatino dell’antiquariato e delle arti e dei mestieri in tutto il centro storico.

Fin dal mattino presto, i maestri di San Miniato alzano in cielo gli aquiloni costruiti secondo la vecchia tradizione toscana: canne di fiume essiccate all’aria aperta, spago naturale, colla fatta con acqua e farina, carta oleata o velina. In questa occasione i genitori si cimentano nel costruire a mano gli aquiloni ai propri figli, seguendo a loro volta i consigli dei nonni. Lo stesso rito va avanti dal ’68, mentre da più di venti anni, in questo giorno, è stata istituita la mostra mercato dei fiori che, in piazza del seminario, completa la manifestazione di primavera. Una nuova aggiunta arriva nell’edizione 2016: il corteo storico degli illustri personaggi sanminiatesi e il mercatino del piccolo antiquariato e collezionismo e delle arti e dei mestieri per tutto il centro storico di San Miniato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.