Quantcast

Responsabilità ambientale, il Sant’Anna al Poteco

Il tema sarà quello della responsabilità ambientale, anche per capire in che modo il rispetto e la tutela dell’ambiente si traducano concretamente nel distretto di Santa Croce. Se ne parlerà il 4 maggio al Poteco, nell’ambito dell’incontro dal titolo “Certificazione Emas e responsabilità ambientale”, organizzato del gruppo giovani conciatori.

L’iniziativa si terrà nell’ambito delle attività formative promosse dai giovani imprenditori conciari toscani. “Sarà un’occasione per confrontarci su quali sono gli strumenti nei quali si traduce concretamente la responsabilità ambientale di questo distretto conciario” dice Francesca Signorini, coordinatrice del gruppo giovani. Tra i relatori interverranno docenti della scuola Sant’Anna di Pisa, ente che supporta i programmi del distretto conciario toscano ai fini della certificazione Emas.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.