Studenti del Checchi Moda a scuola di calzatura foto

Studenti a scuola di calzatura. Gli allevi dell’istituto Checchi settore Moda hanno visitato l’azienda PratikaGroup e scoperto il funzionamento di macchinari all’avanguardia nel settore calzaturiero.

La fattiva collaborazione e aiuto che Aldo Bertoncini e Giorgio Trinci titolari di PratiKaGroup e Toscana Manifatture (ex Consorzio Calzaturieri) stanno dando all’istituto che da quattro anni ha al suo interno il percorso di qualifica di Operatore della Calzatura sta portando gli allievi a conoscere realtà lavorative importanti per l’indotto nel quale è l’istituto. “Il Percorso di Formazione – spiega la Focardi, coordinatrice del Percorso di Formazione – fortemente voluto dalla Regione Toscana, ha avuto il suo sviluppo, grazie all’intervento di esperti esterni che hanno portato la loro maestria di artigiani all’interno della scuola. Aver poi avuto modo di conoscere e di collaborare con aziende del territorio che hanno iniziato a ospitare anche gli allievi in stage, offre l’opportunità agli allievi di conoscere e appassionarsi a professioni che solitamente non vengono conosciute nei percorsi scolastici tradizionali”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.