Quantcast

Pinocchio in Strada 2016: burattini, bugie e tante sorprese

Il filo conduttore sarà sempre lui: l’intramontabile burattino di Collodi che proprio qui, a San Miniato Basso, sembra aver trovato quel nome che l’ha reso celebre in tutto il mondo. Ad aprire la manifestazione, infatti, sarà la cerimonia per l’apposizione del cartello “Già Pinocchio” all’ingresso della frazione, ma sarà solo un piccolo antipasto di un’edizione che si annuncia completamente rinnovata e arricchita. Un’edizione “straordinaria” come recita lo spot lanciato sui social, con intrattenimento, ospiti e sorprese che in molti casi resteranno top secret fino alla vigilia.

Sono già in pieno fermento i preparativi per l’edizione 2016 di Pinocchio in Strada, la festa organizzata dal Centro commerciale naturale di San Miniato Basso che, ormai da 9 anni, anima le serate di giugno della grande frazione sanminiatese. Tre le date da segnare sul calendario, sempre di giovedì: il 9, 16 e 23 giugno, con la prima e l’ultima serata ospitate nel centro del paese lungo la Tosco Romagnola e la data centrale negli spazi del centro commerciale Castellonchio.
Tre serate di intrattenimento e shopping sotto le stelle che quest’anno, più che mai, promettono spettacolo. Il tutto accompagnato dal filo conduttore della fiaba di Pinocchio, che nelle serate del 9 e del 23 porterà a San Miniato Basso anche un burattino gigante, alto 8 metri, che svetterà nel bel mezzo del percorso pedonale. In arrivo nelle stesse sere anche una mostra di fumetti dedicata a Pinocchio, con la partecipazione di fumettisti e illustratori, insieme ad altri ospiti e soprese ancora tutte da svelare. Rispetto ad un programma ormai consolidato e baciato dal successo di pubblico, l’edizione di quest’anno sarà arricchita soprattutto sul piano delle attrazioni, con la promessa di uno spettacolo diverso dal solito e assolutamente da non perdere. Per restare in tema di Pinocchio, infatti, la festa di coinvolgerà anche la celebre Accademia della Bugia de Le Piastre, che ogni anno organizza nella località pistoiese il Campionato italiano della Bugia.
Nella serata centrale del 16 giugno al Castellonchio, invece, tornerà per il secondo anno la gara di torte, alla quale è già possibile iscriversi (gratuitamente) scrivendo alla pagina Facebook ‘Ccn San Miniato Basso’ o all’indirizzo info@ccnsanminiatobasso.it. A differenza dello scorso anno, la torte saranno valutate anche dal giudizio del palato, oltre che dal punto di vista estetico, con la partecipazione di una giuria qualificata che decreterà le torte più belle e più golose.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.