Quantcast

Mercurio sul Sole, giornata di osservazioni a Tavolaia foto

Giorno di osservazioni il 9 maggio, quando un piccolo e apparentenemente insignificante puntino nero passerà di fronte al Sole. Il punto altro non è che Mercurio, che nella sua traiettoria darà spettacolo di fronte alla nostra stella per la gioia di tutti gli astrofili. Non poteva quindi mancare, per l’occasione, un pomeriggio e sera organizzato ad hoc presso i locali dell’osservatorio atronomico di Tavolaia dall’associazione Isaac Newton.

Una giornata di osservazione con partenza alle 13 e con l’ausilio dei telescopi, patrocinata anche dal comune di Santa Maria a Monte. L’evento, raro, non   avveniva per la Terra da 9 anni ed in ogni caso non è osservabile dall’Europa dal 2003. Il transito durerà molte ore, circa sette e mezza, con inizio alle 13:12 italiane e termine alle 20:42, sempre ora italiana. Il disco del pianeta sarà grande solo 12 secondi d’arco circa (per capirci, la Luna piena, o il Sole stesso, hanno dimensioni di circa 1800 secondi d’arco), e sarà visibile come una piccola ‘macchia’ perfettamente tonda che si staglia sulla superficie della stella. In immagine un mosaico di scatti ripreso dalla sonda SOHO (SOlar and Heliospheric Observatory) che mostra quello che potremo aspettarci di vedere. Naturalmente il transito non sarà visibile ad occhio nudo, ma occorrerà obbligatoriamente l’apposito filtro solare per poterlo osservare in totale sicurezza e comodità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.