Santa Croce, studenti suonano alla casa di riposo

E’ stata una mattina all’insegna della musica quella che sabato 21 maggio ha intrattenuto gli ospiti della casa di riposo Meacci di Santa Croce sull’Arno. A suonare con il flauto è stata una classe di alunni della scuola media Banti, guidata dal professore Romano Russo. 

Un repertorio vasto quello eseguito dagli studenti per allietare la mattinata degli anziani, passando dai brani di musica classica e leggera, fino agli inni di vari paesi, compreso il nostro. Un iniziativa bella e non nuova nel comune. Già nei mesi scorsi si era assistito ad eventi di questo genere, dove gli alunni del professor Russo, compresi quelli della scuola di Staffoli, avevano partecipato ad altri due incontri per suonare in pubblico. “La Casa di riposo conta molti amici nel nostro paese e i nostri anziani sono coinvolti in varie iniziative e ricevono molte visite, ma senza dubbio le più gradite sono quelle dei bambini e dei ragazzi, che portano sempre una ventata di freschezza e di gioia tra gli ospiti – afferma l’assessore alla coesione sociale Carla Zucchi -. Iniziative come questa hanno il doppio valore di rafforzare il rapporto della nostra struttura con il territorio e di creare un vero contatto tra generazioni: la musica infatti è uno dei più potenti ed universali mezzi di comunicazione, perché mette in circolo le emozioni e accomuna le persone, oltre le differenze generazionali. Ringraziamo di cuore la Scuola per l’attenzione che ci dedica e per tutte le attività che ci coinvolgono e che accogliamo sempre con grande favore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.