Quantcast

Cattaneo, flash mob a San Miniato per aiutare gli anziani

Un ballo della durata di pochi minuti, o per meglio dire un flash mob studentesco con una lodevole finalità. È quello pensato dagli alunni dell’istituto tecnico Cattaneo di San Miniato, previsto per sabato mattina nella centrale piazza della Repubblica, al fine non solo di divertirsi ma soprattutto di raccogliere fondi destinati agli anziani della casa di riposo Del Campana Guazzesi.

Le danze prenderanno il via alle 11, con una canzone del momento interpretata in una coreografia semplice, appositamente studiata dagli studenti insieme alla professoressa di scienze motorie Giovanna Margiotta per essere facilmente imparata da tutti e, di conseguenza, imitata in piazza della Repubblica. L’occasione ben si presta quindi per coinvolgere la cittadinanza e raccogliere pure fondi da devolvere alla Rsa sanminiatese. “L’iniziativa, non a caso intitolata Senza età, nasce per ringraziare la residenza di San Miniato che ha recentemente donato al nostro istituto la possibilità di avviare una preziosa collaborazione – afferma il dirigente scolastico Alessandro Frosini –. In accordo con il direttore della Rsa Delio Fiordispina, abbiamo infatti sperimentato un percorso rieducativo per i ragazzi che mostravano problemi comportamentali, mandandoli a supportare gli anziani e ad affiancare gli animatori. Sospenderli o imporgli l’obbligo di frequenza non ci sembravano soluzioni soddisfacenti, mentre la casa di riposo offre loro la possibilità di svolgere un lavoro socialmente utile, responsabilizzandoli e facendogli acquisire il rispetto per gli altri. Ragazzi così, per fortuna, ce ne sono stati pochi, ma l’idea è piaciuta anche agli altri coetanei offertisi volontari per fare la stessa esperienza. Tuttavia, a partire dal prossimo anno scolastico, il progetto Senza età diverrà programma didattico concreto, nell’intento di attivare un interscambio di conoscenze reciproco tra studenti e anziani”.

Serena Di Paola

Nel video la coreografia di alcuni studenti insieme alla professoressa Margiotta

{youtube}uz-VgALuCkk{/youtube}

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.