Degrado e abbandono in via delle Viole

Riceviamo da un cittadino l’ennesima lettera di protesta per le condizioni in cui versano alcune zone della frazione di San Pierino. Una situazione lamentata da tempo che è oggetto di proteste periodiche da parte dei cittadini. Francesco Fiaschi ha voluto accompagnare al sua testo ironico anche alcune foto che documentano la situazione.
“La decadenza di un Paese in 7 fotografie che riassumono lo scempio verso il quale stiamo inesorabilmente rotolando.
Siamo nel comune di Fucecchio, frazione di San Pierino, Via delle Viole in direzione Ventignano. Oltre allo stato inglorioso, scandaloso e a dir poco inquietante del manto stradale che mette in serie difficoltà chiunque si accinga a percorrere il tratto di strada con qualsiasi mezzo di trasporto, ‘sono gratuitamente fruibili opere artistiche di assoluta caratura’ ma, purtroppo, non rare.
Frigoriferi, lastre di vetro, sacchi dell’immondizia, bottiglie e altre varie tipologie di scarti casalinghi, il tutto immerso nella favolosa cornice di erba altissima e campi lasciati allo sbando, [colmi] di animali selvatici di qualsiasi tipo che potrebbero “minacciare” il quieto vivere del vicinato.

{gallery}DEGRADO_SAN_PIERINO{/gallery}

L’ignoranza e la maleducazione del cittadino, unite alla noncuranza e al menefreghismo delle istituzioni danno vita ad una indicibile situazione che si ripresenta sovente nel nostro comprensorio come su tutta la superficie del Paese. L’azienda addetta al recupero e allo smaltimento dei rifiuti urbani e Comune sono già stati avvisati giorni fa, ma niente è ancora accaduto. La situazione anzi peggiora e peggiorerà ogni giorno che passa.
Come al solito il problema passerà in sordina ben presto, forse anche prima che questo messaggio arrivi agli occhi e alle orecchie di tutti, e subito dopo se ne ripresenterà un altro. La denuncia deve però arrivare forte e chiara a chi di dovere e non solo per alimentare il malcontento del cittadino medio che ancora si perita a manifestare il proprio dissenso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.