Quantcast

Pinocchio in Strada al via, domani la prima serata

Il filo conduttore dell’evento sarà il celebre burattino di Collodi che, mai come quest’anno, caratterizzerà la nona edizione di Pinocchio in strada, la manifestazione organizzata a San Miniato Basso dalle attività del Centro commerciale naturale. La prima serata è in programma per domani, 9 maggio, a partire dalle 21, per poi proseguire nei due successivi giovedì del 16 e del 23.

Un evento che si aprirà quest’anno con il ritorno dell’indicazione “Già Pinocchio” sotto i cartelli stradali all’ingresso del paese, per riscoprire l’antico nome della frazione sanminiatese che ha ispirato l’opera e la fantasia di Carlo Lorenzini. Un legame che sarà celebrato anche con l’installazione di una scultura alla rotatoria di viale Marconi, domani mattina, nell’ambito dell’evento “Pinocchio al Pinocchio” voluto dalla consulta. Appuntamento alle 10 con la scopertura dell’opera (leggi qui San Miniato Basso, una scultura per celebrare Pinocchio) per poi trasferirsi alle 21 lungo la Tosco Romagnola, di fronte alla pista d’atletica del Fontevivo, dove si terrà la cerimonia per l’installazione del cartello.
Alla stessa ora prenderà il via la prima serata di Pinocchio in Strada nel centro del paese. La manifestazione si allargherà quest’anno anche in piazza della Pace e viale Marconi fino alla rotatoria. Proprio all’incrocio tra la statale e via Marconi sarà montato per la èprima volta un Pinocchio in versione gigante alto quasi 8 metri. “L’idea è stata quella di arricchire la manifestazione – spiega la presidente del Ccn Erika Provvedi – in contemporanea con il ritorno del nome Pinocchio sotto ai cartelli del paese. Per celebrare l’evento abbiamo voluto dar vita ad un’edizione più ricca sul piano degli spettacoli e dell’intrattenimento”.
Nella prima sera, ad esempio, sarà ospite anche la compagnia teatrale “Don Chisciotte” di San Romano, che rappresenterà scene e musiche della fiaba di Collodi, sfilando lungo la festa insieme ai carri del carnevale di San Miniato Basso, fra gli immancabili stand, i mercatini e i negozi aperti fino alle 24, insieme ad esibizioni, musica e tanta animazione anche per i più piccoli.
Nella serata del 16 giugno, invece, Pinocchio in Strada farà tappa al centro commerciale Castellonchio, dove si terrà anche la seconda edizione della gara di torte con la creazione, da quest’anno, di un’apposita giuria qualificicata che decreterà la torta più bella e più golosa. Giovedì 23, invece, appuntamento di nuovo lungo la Tosco Romagnola, quando l’evento clou della serata saranno le pre-selezioni del 50esimo campionato della bugia organizzato, per la prima volta in trasferta, dalla celebre Accademia della Bugia delle Piastre. Sarà l’occasione, anche per i “pinocchini”, di cimentarsi nella gara a colpi di sfondoni che permetterà al vincitore di accedere alla competizione vera e propria che si svolgerà poi nella località pistoiese.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.