Quantcast

San Miniato Basso, una scultura per celebrare Pinocchio foto

San Miniato Basso dedica un altro omaggio a Pinocchio, al burattino intramontabile che proprio qui, nella grande frazione sanminiatese, avrebbe trovato il nome che l’ha reso celebre nel mondo ispirando l’opera di Carlo Lorenzini. Un legame antico con l’opera di Collodi, al quale è stata dedicata d’arte firmata dall’artista Marcello Scarselli. Opera che andrà ad abbellire la rotatoria di via Marconi di fronte alla farmacia comunale di San Miniato Basso.

Intitolata “Pinocchio e il gioco del cerchio”, l’installazione sarà scoperta giovedì mattina (9 giugno), alle 10, poche ore prima del ritorno del cartello stradale “Pinocchio” che comparirà agli ingressi del paese sotto la dicitura “San Miniato Basso”. A lanciare e curare l’idea di un’opera d’arte che sancisse il legame tra la frazione e il burattino di collodi è stato il curatore d’arte Filippo Lotti, consigliere di San Miniato Promozione. “Con l’amministrazione è stato avviato un percorso sull’arte contemporanea – dice Lotti -. A differenza delle altre, però, questa installazione resterà di proprietà di San Miniato e degli abitanti di San Miniato Basso”. L’opera è stata finanziata, infatti, grazie al contributo di aziende, commercianti e in primis della farmacia. “Dedico questa scultura a mio nonno – dice Scarselli – che era originario di San Miniato e che da bambino mi ha sempre raccontato storie che mi affascinavano”.
L’inaugurazione dell’opera si inserisce nell’evento “Pinocchio al Pinocchio” organizzata in collaborazione con la consulta. Appuntamento alle 21, sempre di giovedì 9, lungo la Tosco Romagnola di fronte alla pista d’atletica del Fontevivo, con l’inaugurazione del cartello “Già Pinocchio”. Alla cerimonia parteciperanno gli alunni delle scuole materne ed elementari del comprensivo Sacchetti, insieme ai carri del carnevale di San Miniato Basso e alla filarmonica Del Bravo de La Scala. Nell’occasione interverrà anche il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.