Quantcast

Leporaia, gara aperta per la nuova tribuna foto

Allo stadio Leporaia di Ponte a Egola si va verso la realizzazione del secondo lotto di interventi da 384mila euro finanziati dal comune e dalla regione Toscana. Ad essere avviata è la gara di affidamento dei lavori per la nuova tribuna.

I lavori prevedono la messa in sicurezza dell’impianto sportivo, attraverso la realizzazione di una tribuna con 457 posti a sedere, a fronte dei 270 dell’attuale, con 43 sedute in plastica e 12 posti riservati alla stampa. Il tutto per un valore complessivo di 335.770 euro. Poi, si proseguirà con la costruzione di servizi igienici con bagno accessibile per i portatori di handicap, un locale adibito a magazzino, la costruzione della rete fognaria, delle opere idrauliche ed elettriche e l’abbattimento delle barriere architettoniche, pari ad un importo di 48.200 euro. La gara si concluderà il 22 luglio. 
“Il progetto di adeguamento funzionale e di messa in sicurezza dell’impianto sportivo Leporaia partirà al più presto – spiegano il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e l’assessore ai lavori pubblici Marzia Fattori -. Questo intervento prosegue i lavori portati a termine con la realizzazione del primo lotto, intervento che ha riguardato le recinzioni dei campi, le protezioni ai pali dell’illuminazione, la realizzazione di un pozzo, la nuova irrigazione del campo di gioco principale, il rifacimento del manto erboso e le nuove panchine allenatori, per un importo complessivo di 160mila euro. La realizzazione della nuova tribuna è necessaria, sia per quanto riguarda l’acquisizione delle certificazioni previste dalla legge, sia per i parametri previsti dal Coni, in modo da avere una struttura che rispecchi la funzionalità sportiva”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.