Ultimi lavori alla Bis: da lunedì viabilità a senso alterno

I cantieri torneranno sulla Francesca bis dal prossimo lunedì, quando prenderà il via l’ultimo e definitivo intervento di risanamento della strada sull’intero tratto di Santa Croce. Negli stessi giorni, a cavallo tra agosto e settembre, la ditta incaricata salirà anche a Staffoli per dare una risistemata alla centrale piazza Panattoni. Il tutto, in attesa della successiva asfaltatura dei tratti più malridotti di via del Bosco e via di Pelle.

È questo il cronoprogramma dei lavori che interesserà la cittadina conciaria dalla prossima settimana. Lavori previsti nell’appalto da 458mila euro incentrato sul risanamento della disastrata Francesca Bis. Dopo i cantieri aperti dal 25 luglio fino alla prima metà di agosto, che hanno permesso di scavare e di ricostruire il fondo stradale dei tratti più sconnessi, adesso è la volta della definitiva e completa asfaltatura. In pratica, si interverrà (stavolta in modo più superficiale) anche su quei tratti che ancora mostrano buche e avvallamenti, andando a fresare lo strado di asfalto per alcuni centimetri, prima di stendere il cosiddetto “tappetino” sull’interno tratto santacrocese. “Non andremo quindi a coprire semplicemente le buche con un po’ di asfalto”, dice il sindaco Giulia Deidda in risposta alle critiche piovute negli ultimi sui risultati di un lavoro giudicato insufficiente dall’opposizione (leggi qui Ricostruiamo S.Croce: “Sulla Francesca lavori superficiali”). “Avremmo potuto farci belli andando a riasfaltare semplicemente tutta la strada – risponde Deidda – ma fra tre anni ci saremmo ritrovati nella stessa situazione. Adesso, invece, possiamo dire che la Francesca bis è stata messa in sicurezza, garantendo un risultato duraturo nei tratti dove siamo intervenuti in profondità”.
Ad ogni modo, gli ultimi lavori non comporteranno l’interruzione completa della viabilità: l’ultimo intervento sarà eseguito garantendo un traffico a senso alternato, con l’obiettivo di completare tutto in cinque giorni.

Piazza Panattoni
Stessa tempistica prevista anche per il risanamento di piazza Panattoni a Staffoli, dove l’impresa edile stradale Fratelli Massai di Grosseto, vincitrice dell’appalto, dovrà completare l’intervento entro la fine della prossima settimana per lasciare spazio alla Festa Medievale in programma domenica 4. Non si tratterà, ovviamente, di non un nuovo lastricato, ma semplicemente della sostituzione e messa in sicurezza dei punti deteriorati.

Via del Bosco e via di Pelle
Terzo ed ultimo intervento in programma, che partirà verosimilmente nella settimana di lunedì 5 settembre, sarà quello relativo alla riasfaltatura di alcuni tratti di via del Bosco e via di Pelli, previsti nello stesso appalto della Francesca bis e di piazza Panattoni.

Giacomo Pelfer

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.