Quantcast

S.Maria a Monte, illuminazione più effeciente alle colline

È iniziato da alcuni giorni il ‘restyling’ dell’illuminazione pubblica nel comune di Santa Maria a Monte. In arrivo nuove linee, nuovi quadri elettrici e punti luci, inseriti in un investimento complessivo da 325mila euro pensato per migliorare la resa luminosa ed energetica sulle strade comunali.

L’intervento, che si concentrerà soprattutto nella zona collinare, “avrà lo scopo di ampliare la rete attuale – dice il sindaco Ilaria Parrella – e sostituire i pali con tecnologia led per ridurre i costi dell’energia elettrica in carico alle casse comunali”.
Il primo step riguarda via Fontine. “Gli interventi – spiega l’assessore all’ambiente Elisabetta Maccanti – prevedono la sostituzione delle linee elettriche e dei quadri elettrici, dove necessario. A Cerretti, invece, in via Cerretti e nella parte iniziale di via Capanne, l’illuminazione verrà sostituita ed ampliata. In via di Bientina, nella parte iniziale e sulle intersezioni con via Pelosa e con Via Fanfano, sono inoltre previste sia l’installazione di nuovi pali (anche in questo caso con tecnologia Led) sia la parziale sostituzione di quelli attualmente esistenti. In via Rosticci a Melone e al parcheggio San Michele è prevista l’installazione di nuovi pali. Gli incroci delle strade comunali con la Valdinievole, infine, verranno illuminati con pali fotovoltaici».
Contemporaneamente sarà installato anche un sistema di telegestione per il controllo a distanza degli impianti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.