Vendono santini porta a porta, la parrocchia non c’entra

Sono già un paio le segnalazioni raccolte nella mattinata di oggi, 13 settembre, in due punti diversi di Castelfranco. In entrambi i casi, a suonare al campanello di casa sono due persone che propongono di acquistare madonnine e immagini sacre.

 

La scusa è quella del Giubileo e della festa della Madonna, con la quale evidentemente si cerca di racimolare qualche decina di euro. È successo ad un’anziana di via Taballeta e pochi minuti dopo ad una donna di via Quarterona, a dimostrazione evidentemente di tentativi effettuati in punti diversi e distanti tra loro, evitando di rimanere per troppo tempo nella stessa strada. “La parrocchia non ha autorizzato nessuno a girare per le case – precisa il parroco don Ernesto Testi -. Se bussano alle vostre case chiamate i carabinieri”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.