Quantcast

S.Maria a Monte in Cina per promuovere economia e turismo foto

Missione d’Oriente per la sindaca Ilaria Parrella e l’assessora all’ambiente Elisabetta Maccanti, da alcuni giorni volate in Cina per stringere nuovi rapporti per lo sviluppo del turismo a Santa Maria a Monte.

La città, oltre un milioni di abitanti nella parte est della Cina centrale è una fra le mete turistiche più rinomate dell’area, antica sede della dinastia Qin. Centro politico, economico e culturale della Cina del Nord durante il Periodo dei tre regni (220-280), la città è famosa anche per la produzione di porcellana ed è stata nominata capitale della porcellana Jun e dei fiori. Situata nel centro della Pianura centrale, si trova a 50 chilometri dall’aeroporto internazionale di Xinzheng e ad 80 chilometri da Zhengzhou, capitale della provincia di Henan. Soprannominata “capitale dei fiori”, la città è una delle più importanti della provincia per la buona qualità dell’aria e vanta un moderno sistema per la produzione di attrezzature elettriche. Centro di economia e in continua evoluzione, la regione di Xuchang è quella più sviluppata nella provincia di Henan.

Molti gli incontri che hanno visto impegnata la delegazione in questi giorni, a cominciare da quello con il sindaco e con i rappresentanti del distretto industriale di Henan. Fra gli obbiettivi, quello di sviluppare i rapporti sul fronte del turismo con questa importante realtà. “Per Santa Maria a Monte si tratta di un’opportunità importante che vorremmo cogliere con lo scopo di favorire la nascita di iniziative volte alla crescita culturale, turistica e anche economica del nostro paese in un momento dove i confini sono sempre meno vincolanti” dice il sindaco, Ilaria Parrella. “Abbiamo incontrato Qui Chunmei, Deputy Major of Xuchang (Assessore della città di Xuchang che si occupa delle relazioni internazionali, cultura e sport), Shi Yingjun Executive, Major of Xuchang (Vicesindaco Xuchang), Yin Erjun, il nostro equivalente del Presidente del distretto industriale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.