Quantcast

Castelfranco in festa, domenica mercato straordinario foto

Castelfranco di Sotto in festa, con mercato straordinario nel centro storico. Domenica 23 ottobre, per le vie e le piazze del centro ci saranno mercatino dell’artigianato, banchi commerciali e mercato agricolo, con spazio all’intrattenimento.

Il mercato straordinario è organizzato in collaborazione con il centro commerciale naturale di Castelfranco di Sotto. “Un modo – per il sindaco Gabriele Toti – per richiamare persone nel centro e ampliare l’offerta di una sagra come quella della Chianina che sta avendo un successo enorme (qui Porcino e Chianina, insieme per 4 settimane). Questo momento importante offre, inoltre, un arricchimento anche agli agricoltori che così hanno una vetrina in più e in centro. Si fanno tanti discorsi sulla vitalità del centro storico: portarci le persone di sicuro giova. La Sagra della Chianina poi è ormai un appuntamento importante capace di portare a Castelfranco persone da tutta la Toscana ed oltre. Come amministrazione comunale ci siamo impegnati insieme a CCN Centro Storico, Confesercenti, Confcommercio e le associazioni organizzatrici della Sagra per promuovere eventi capace di coinvolgere tutto il paese”. Evento che ha visto l’approvazione anche della Confesercenti, che ha voluto sottolineare come nel comune si sia fatto un lungo lavoro sul fronte della regolamentazione di feste e sagre di paese. “Noi non siamo contro le sagre – spiega Manila Doveri per Confesercenti – ma era giusto creare un regolamento. Questa manifestazione è lo specchio di questo lavoro fatto in questo comune in sinergia”.

PROGRAMMA

Una domenica di festa che riguarderà l’intero paese, in parallelo al mercato straordinario che si terrà già dalla mattina. Nel pomeriggio invece giochi gonfiabili, street band e trampolieri si prenderanno la scena. In piazza Bertonicni i giochi di strada e da tavolo saranno protagonisti.
I prodotti agricoli di filiera corta tutto il giorno saranno invece in piazza XX settembre con il Mercato Agricolo del Consorzio Forestale delle Cerbaie. Nelle vie del centro, invece, sarà protagonista il piccolo artigianato. (ndm)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.