Quantcast

L’affollato abbraccio al Bar Renata. Ora la nuova gestione foto

“Mi porterò dietro la lealtà della gente e il rispetto che ci hanno sempre dimostrato”. Lucia De Matteo percorre da cima a fondo il lungo bancone del bar Renata. Quella di oggi 28 ottobre è la serata dei saluti, “ma non è un addio”, precisa.

Per lo storico bar di piazza Matteotti inizia un’epoca nuova: dopo 34 anni di gestione ininterrotta, gli attuali gestori passano la mano. E lo fanno con un Brindisi al quale hanno risposto decine e decine di clienti.
“Già alle 6 del pomeriggio era tutto pieno – continua Lucia -. Adesso andremo avanti finché c’è gente. I santacrocesi ci hanno sempre dimostrato affetto e anche stasera non sono stati da meno”. Gli stessi santacrocesi che adesso si augurano che il nome Renata possa continuare ad esistere. “Ai nuovi gestori – conclude Lucia – abbiamo suggerito di mantenere almeno un riferimento. Credo che per Santa Croce sarebbe importante”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.