Quantcast

Cimitero senza cancello, Isola protesta. Lavori in arrivo – Foto foto

Da quasi due mesi, cittadini e consulta fanno segnalazioni al Comune. Che, nel frattempo, ha fatto un sopralluogo e a giorni rimetterà al suo posto il cancello di ingresso al camposanto. E’ questo uno, il più evidente, ma non l’unico problema sottolineato dagli isolani, che segnalano anche marciapiedi sconnessi e loculi aperti. 

Un intervento, quello di sistemazione del cancello, che non è stato possibile effettuare entro il primo novembre ma, che magari, potrebbe essere terminato già domani. Ai cittadini dispiace pensare che chi andrà al cimitero in questi giorni lo troverà in condizione di trascuratezza. Tra l’altro, la zona è molto buia e ora che fa presto notte, il rischio di inciampare o cadere è più alto con la pavimentazione sconnessa. Una visita al cimitero aperto, di notte, potrebbe essere occasione ghiotta per qualche “burlone”, con il rischio che finisca male. Certo, andarci all’imbrunire del 31 ottobre fa già un po’ paura, ma entrarci in visita ai defunti 1 e 2 novembre, dovrebbe non essere altrettanto spaventoso.

Elisa Venturi

Leggi anche Ai cimiteri Roffia e Isola serve spazio: ampliamento per uno

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.