Economia, la dirigente del debito a convegno con il Rotary foto

C’era anche la dottoressa Maria Cannata, dirigente generale del debito pubblico per il Ministero dell’economia, nel convegno organizzato lo scorso sabato, 28 ottobre, dal Rotary EClub DueMondi e dal Rotary Club Castelfranco di Sotto Valdarno Inferiore. L’incontro, dal titolo “La situazione economica e geopolitica: le sfide per l’Europa e l’Italia”, è stato l’occasione per approfondire l’attuale congiuntura globale e la particolare situazione del nostro Paese con uno dei principali “addetti ai lavori”.

Una giornata di studio, ospitata nella cornice dell’hotel ristorante Villa Sonnino di San Miniato, che ha visto una grande partecipazione di pubblico e interventi prestigiosi. Oltre a Maria Cannate, infatti, era ospite del convegno anche il dottor Daniele Ciani del servizio stabilità finanziaria della Banca d’Italia e la dottoressa Claudia Segre presidente di Global Thinking Foundation. Al termine della tavola rotonda, che si è protratta oltre le 19, si è svolta una cena conviviale grazie a base di tartufo e vino a cura della fattoria Marliana di Cerreto Guidi. L’iniziativa ha permesso la raccolta di circa 4mila euro che verranno destinati all’Associazione Progetto Strada di Livorno che si occupa di progetti educativi a favore di giovani in stato di svantaggio e all’Associazione Gruppo volontari Accoglienza immigrati di Lucca che si occupa di percorsi di accoglienza di migranti minorenni che giungono in Italia non accompagnati.
All’evento, patrocinato dai comuni di San Miniato, Castelfranco di Sotto e di Livorno, erano presenti anche i sindaci Vittorio Gabbanini e Gabriele Toti, insieme all’assessore alle politiche sociali e sanitarie di Livorno Ina Dhimgjini. Soddisfazione per il successo dell’evento è stata espressa da Alessandro Bondi, presidente del Rotary E-Club DueMondi e da Stefano Giannotti presidente del Rotary Club Castelfranco di Sotto – Valdarno Inferiore.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.