Quantcast

San Miniato, concerto di Natale dedicato ai terremotati

L’appuntamento è fissato per sabato 17 dicembre, alle 21,15, quando la cattedrale di San Miniato ospiterà il tradizionale concerto di Natale organizzato dalla diocesi.

Ad animare l’evento, in cui si racconta con il canto lo stupore e la meraviglia del Natale, saranno i bambini, con la partecipazione di oltre cento piccoli coristi provenienti dalle varie realtà canore del territorio diocesano. Saranno presenti il gruppo “Catechismo in coro” di Perignano, il coro giovanile della Collegiata di Fucecchio, i Pueri cantores di San Miniato, il coro “7 note” di San Rocco a Larciano, le Voci bianche di Orentano e il Chorus dell’istituto comprensivo di Lari – Casciana Terme.
Il concerto, organizzato dalla Commissione di musica sacra della diocesi di San Miniato, con il patrocinio della Federazione Italiana Pueri cantores e dell’Associazione italiana Santa Cecilia, quest’anno sarà finalizzato ad un gesto di carità verso le popolazioni colpite dal terremoto dell’Umbria e delle Marche. Sarà presente infatti don Riccardo Patalano, parroco di Montegallo, uno dei Comuni più disastrati nella zona vicino ad Amatrice e non adeguatamente favorito dai mezzi di comunicazione: si pensi che don Riccardo, in qualità di rappresentate legale di 28 parrocchie, ha soltanto una chiesa agibile e ha perso completamente la sua abitazione.
Durante la serata, sarà lui a raccontare la situazione che stanno vivendo in questo periodo così difficile gli abitanti di questi luoghi. “È un abbraccio simbolico – dicono dalla diocesi – che la nostra chiesa locale, attraverso la voce dei più piccoli darà a quanti si preparano a celebrare il Santo Natale in una condizione di precarietà e di sofferenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.