Scassina il fontanello per rubare pochi spiccioli

Il danno è notevole e anche il disservizio che ne consegue. A fronte di qualche euro rubato, considerato che l’acqua naturale è gratis e quella frizzante costa appena 5 centesimi. E che, inoltre, la cassettina raccogli monete viene svuotata ogni venerdì.

Per permettere al malvivente di portare via qualche moneta, quindi, il fontanello di San Romano è stato reso inutilizzabile ed è al momento fuori servizio. La polizia municipale è stata avvisata oggi 18 dicembre e il danno, quindi, può essere fatto risalire alla notte precedente. Qualcuno ha forzato la porta di accesso alla cabina di servizio, ha danneggiato le condutture dell’acqua e anche la bombola refrigerante e ha asportato la cassetta nella quale il distributore automatico raccoglie le monete. 

 

 

Leggi anche San Miniato, monete addio al fontanello: per l’acqua serve la tessera

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.