Cinema e cibo alla Fondazione: proiezione di “Hungry Hearts”

Quarto e ultimo appuntamento mercoledì prossimo, 11 gennaio, per “Mangia con gli Occhi”, ciclo di incontri su cinema e comportamento alimentare alla Fondazione I Care, con l’organizzazione del circolo cinematografico Amarcord. Al centro dell’incontro a ingresso libero, stavolta, sarà “L’ora della pappa”, consigli per una corretta alimentazione nella prima infanzia.

Il tutto inizierà alle ore 21 con un’introduzione a cura di C. Falchi (Psicologa) e M. Scavo (Dietista) e proseguirà intorno alle 21,30 con la proiezione della pellicola “Hungry Hearts”, film di Saverio Costanzo con Adam Driver, Alba Rohrwacher, Roberta Maxwell, Al Roffe, Geisha Otero. Uno sguardo drammatico che racconta la storia di Mina e Jude, che s’incontrano per la prima volta in un’angusta toilette di un ristorante cinese e danno vita ad una relazione che darà alla luce un bambino e li porterà al matrimonio. Dal colloquio con una veggente a pagamento, Mina si convince che il suo sarà un figlio speciale che andrà protetto da ogni impurità. Inizia a coltivare ortaggi sul terrazzo di casa e per mesi non lo fa uscire imponendo regole alimentari che ne impediscono la regolare crescita. Jude decide di opporsi a queste scelte portando di nascosto il figlio da un medico che mette in evidenza la gravità della situazione. Mina però cede solo apparentemente alle richieste del coniuge e il conflitto si fa più acuto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.