Quantcast

Spazzatrice ancora rotta, il Comune ne noleggia una

Stavolta la spazzatrice fa tribolare più del solito. Ormai rotta da giorni, ha costretto l’amministrazione ad affittarne un’altra, sostitutiva, che alla fine costerà alle casse comunali più di 5mila euro per un mese di noleggio. Succede a Santa Croce dove l’amministrazione comunale, a differenza di quanto avviene in altri Comuni, svolge direttamente con propri mezzi e proprio personale il servizio di spazzamento stradale.

Un servizio che nel tempo ha dovuto più volte fare i conti con i guasti della spazzatrice, ma stavolta la riparazione sembra più complicata del previsto, come si evince da una determina dei primi dell’anno con la quale si dà il via libera al noleggio. Delibera nella quale si parla di “difficoltà riscontrate nella riparazione”, con la conseguente interruzione del servizio ormai da alcuni giorni ed inevitabili ripercussioni sulla pulizia e il decoro delle strade.
Da qui la decisione di procedere al noleggio, almeno per un mese, in attesa di riuscire a riparare il mezzo di proprietà comunale. A seguito di un’indagine di mercato, la scelta è caduta su una società di Grosseto, la Ecopolis Srl, la cui offerta prevede un noleggio mensile di 5.612 euro Iva compresa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.