Quantcast

Auto vandalizzata a S.Croce, scritte omofobe con lo spray

Un bruttissimo risveglio, questa mattina (15 febbraio) per un cittadino residente nel comune di Santa Croce. Un risveglio fatto di frasi offensive o mofobe impresse sulla carrozzeria della macchina.

Un atto vandalico che ha il sapore di un’azione mirata più che di una semplice bravata. Un’azione messa a segno con una bomboletta spray di colore nero, usata per imbrattare ogni lato della carrozzeria. Scritte offensive a caratteri cubitali su entrambi i lati dell’auto, alle quali di aggiungono una serie di simboli fallici disegnati sul cofano. Non sono chiari, ovviamente, i motivi del gesto, condotto probabilmente nella notte al termine della serata di San Valentino. Per il momento non è stata formalizzata alcuna denuncia nella locale stazione dei carabinieri. Ad ogni modo il gesto non è passato inosservato: in tanti hanno immortalato la macchina con il proprio cellulare per poi condividere le immagini su Facebook.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.