Quantcast

Il Museo di Pinocchio sa di cioccolata, la giornata in foto

Più informazioni su

Il meteo un po’ incerto della mattina ha rallentato la partenza della festa. Che è poi esplosa nel pomeriggio, quando il sole ha aiutato la passeggiata tra gli stand e le golosità al cioccolato al Pinocchio Ciok. Anche se ha tenuto a terra la mongolfiera, che proprio a causa di pioggia e vento non si è potuta alzare in volo. Hanno volato, invece, i droni e sfrecciato i mezzi e le auto telecomandate.

Alle 11, presenti il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani e il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini, è stato inaugurato il museo galleria dei Pinocchio ritrovati, quelle da oltre 40 anni lanciati alla fine del carnevale e poi tornati, ora disposti in appositi spazi nei locali della casa culturale di San Miniato Basso. Lanciato il 26 febbraio, il Pinocchio dell’edizione 2017 non è ancora tornato a casa. A sorvegliare la festa e assicurarsi che tutto potesse svolgersi al meglio, c’erano la Misericordia di San Miniato Basso con il defibrillatore e un’ambulanza veterinaria.

 

Leggi anche Golosi a raccolta a San Miniato Basso, torna Pinocchio Ciok

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.