Donna e impresa, Elisa Leoni premiata da Confcommercio

C’è anche la sanminiatese Elisa Leoni nel gruppo delle migliori imprenditrici della provincia di Pisa. Titolare della storica cartoleria Lema a La Catena di San Miniato, Leoni ha ricevuto venerdì (8 aprile) il Premio Donna Impresa organizzato da Confcommercio Pisa.

Un riconoscimento all’impegno, all’inventiva e alla professionalità di 8 donne della provincia, selezionate come modello positivo di imprenditoria al femminile e premiate nella sala Business center dell’aeroporto Galilei. La “personalità brillante e lo spirito creativo” sono le prime motivazioni del riconoscimento consegnato ad Elisa Leoni, premiata anche per l’ideazione e la messa a punto di “nuovi servizi e di una linea personalizzata marcata Lema di articoli da ufficio e penne di prestigio”. Leoni, del resto, è stata anche l’artefice della penna da collezione ‘Rocca Federiciana’ dedicata alla città di San Miniato e realizzata dalla Visconti di Firenze. “Con abnegazione – si legge ancora – si è dedicata al culto della bellezza grazie all’organizzazione di eventi dedicati all’arte, operando anche in Confcommercio San Miniato”.
“Con questo premio – ha commentato Leoni ricevendo la targa – ho capito cosa ho fatto in 20 anni di attività. Il cambio generazionale è difficile. Essere donna e lavorare con uomini non è facile. Nei peggiori momenti di crisi mi sono battuta per prendere le redini dell’azienda: ho assunto quattro persone, ho aperto un’attività nuova e un punto vendita in più”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.