La pittura invade Montopoli, premiazione il 13 foto

Si è conclusa in bellezza l’estemporanea di pittura organizzata ieri pomeriggio dall’associazione Arco di Castruccio a Montopoli, nonostante il maltempo. La manifestazione si è caratterizzata per la produzione di opere interessanti e suggestive, con nuovi sguardi sugli orizzonti dell’antico borgo montopolese che sono emersi da una pluralità di stili: dall’accademico al naïf al post macchiaiolo.

La partecipazione degli artisti si è coniugata alla perfezione con quella dei bambini e dei ragazzi con disabilità. Tutti infatti hanno partecipato al concorso realizzando un momento di sintesi e integrazione nello spazio dell’arte e della cultura nel senso più ampio e profondo di questi termini. I lavori prodotti saranno valutati da una qualificata giuria appositamente nominata dall’associazione ed i premi per ogni categoria in concorso saranno consegnati alla cerimonia in programma per il giorno sabato 13 Maggio alle ore 17,30 a Montopoli presso i locali dell’istituto comprensivo Galilei.

In palio premi in denaro per i primi tre classificati della sessione adulti offerti da Arco di Castruccio e in “buoni scuola” per la sessione dei bambini offerti dalle cartolerie del territorio. “L’associazione tiene a ringraziare per l’impegno coloro che hanno reso possibile l’ottima riuscita dell’iniziativa, in particolare le strutture “Il Mulino”, “Farfalla”, “Casa Verde”e “Agape” che hanno accolto positivamente l’invito a partecipare” scrivono i vertici dell’associazione. “Un ringraziamento ai bambini ma soprattutto alle loro famiglie per il sostegno a una ‘educazione nel segno della cultura’. E’ doveroso inoltre ringraziare l’istituto comprensivo Galilei per la collaborazione offerta. Da ricordare infine il sostegno che Conad ha inteso rinnovare anche in questa occasione a favore dell’associazione Arco di Castruccio”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.