Forfait di San Pierino, Quintana Roo non correrà il Palio

La contrada San Pierino, alla fine, ha deciso di ritirare il proprio cavallo Quintana Roo dalla competizione di domenica, dopo l’infortunio avvenuto giovedì sera al termine della tratta. La frazione arancio-blu, dunque, non parteciperà al Palio di Fucecchio 2017. A darne notizia è il Cda dell’associazione Palio delle contrade.

“Tale decisione – si legge in una nota – si è resa necessaria a seguito di un leggero infortunio sopraggiunto al cavallo dopo l’assegnazione alla tratta ed in sede di trasferimento del cavallo da parte della contrada. Il Cda, dopo aver verificato, per mezzo della commissione medico-veterinaria, le condizioni cliniche del soggetto, vuole sottolineare il grande senso di responsabilità dimostrato dalla contrada San Pierino. Al cavallo in questione, infatti, è stato riscontrato un problema transitorio, che non ne comprometterà la futura carriera già nel brve periodo. La decisione della contrada, di estremo valore simbolico, si colloca nel più ampio progetto trasversalmente condiviso da tutti coloro che sono coinvolti nell’organizzazione del palio di Fucecchio, che si pone il primario obiettivo di tutelare e salvaguardare la salute dei cavalli in ogni momento della manifestazione”.
“Questa decisione – prosegue il Cda del Palio – che non consentirà alla contrada di partecipare alla corsa, ma assicurerà al cavallo un più rapido recupero, rispecchia i principi di rispetto e di salvaguardia dei cavalli che descrivono in maniera inequivocabile quei nobili sentimenti che, unici nel genere, consentono di superare anche il sano antagonismo tra le contrade. Vogliamo che il plauso rivolto dal Cda e dalla commissione medico-veterinaria al popolo di San Pierino, simboleggi il giusto premio per un successo conquistato e rappresenti l’emblema dell’incoraggiamento e non venga considerato una banale consolazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.