La cicogna bianca torna sul cielo di Fucecchio

Più informazioni su

La cicogna bianca è tornata a nidificare anche a Fucecchio, grazie alle misure di protezione degli ambienti naturali e a progetti di reintroduzione realizzati da associazioni e centri specializzati. Oltre a Fucecchio, le altre zone interessate sono Monsummano Terme (2 nidi), Altopascio, Porcari, Cascina e Bolgheri.

La nidificazione è monitorata dal centro di ricerca, documentazione e promozione del Padule di Fucecchio, che si avvale di una rete di informatori, i cosiddetti papà delle cicogne, sparsi su tutto il territorio. Alla tutela delle cicogne collabora attivamente anche E-distribuzione, una società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, che su tutti i tralicci di propria competenza realizza interventi di messa in sicurezza per scongiurare il pericolo di folgorazione degli adulti o dei giovani nati.
In particolare su ogni traliccio occupato dalle cicogne viene installata, in periodo invernale, per non disturbare la coppia, una piattaforma artificiale rialzata, trasferendovi il vecchio nido per allontanarlo dai cavi elettrici. Dal 2005 ad oggi purtroppo ci sono state alcune perdite fra le cicogne, dovute a varie cause, ma sui sostegni utilizzati per la nidificazione e messi in sicurezza da e-distribuzione finora non si sono verificati incidenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.