Quantcast

I pulmini se li tiene il Comune, asta deserta

Fumata nera a Castelfranco di Sotto, per quanto riguarda la vendita dei vecchi autobus comunali, utilizzati per il trasporto scolastico. Per i 4 mezzi alienati e quindi messi all’asta non è stata presentata alcun offerta e l’asta è andata deserta.

Il Comune di Castelfranco di Sotto li aveva messi in vendita in blocco, per un totale di 42.500 euro. Mezzi che hanno tra gli 11 e i 19 anni, che l’amministrazione aveva deciso di mettere all’asta tramite il sistema delle alienazioni. Questo anche perché il Comune stesso ha esternalizzato il servizio, affidandolo alla ditta Sequi da aprile 2017 fino al 30 luglio del prossimo anno. Si tratta – va detto – di autobus vetusti, che messi insieme hanno percorso 850.339 chilometri (dati consultabili sul Portale dell’automobilista). I mezzi sarebbero stati aggiudicati anche in caso di una singola offerta, che però non è arrivata. Il Comune non ne acquisterà di nuovi, avendo già esternalizzato il servizio, con l’intenzione di realizzare un nuovo bando allo scadere di quello attuale. 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.