Accordo Comune-Folgore, lavori alla palestra della scuola foto

Sarà ristrutturata completamente la tensostruttura della scuola media di Fucecchio. Un investimento da quasi 150mila euro, messo in campo dalla Gs Folgore Fucecchio Pallacanestro grazie al partenariato con l’amministrazione comunale. Una partnership pubblico-privato, quindi, che continua a portare nuovi frutti per l’impiantistica sportiva di Fucecchio.

Dopo il rifacimento completo dei campi da tennis di San Pierino e del terreno di gioco del campo sportivo di Botteghe, pochi giorni fa l’amministrazione comunale ha sottoscritto l’accordo per le strutture sportive della scuola media Montanelli Petrarca, a seguito di un avviso pubblico, che porterà la Folgore Fucecchio Pallacanestro ha investire quasi 150 mila euro per la completa ristrutturazione della tensostruttura, uno dei due spazi, assieme alla palestra, utilizzati quotidianamente della scuola e nelle quali la sera svolgono la propria attività molte società sportive.
L’accordo sottoscritto prevede che la società sportiva fucecchiese sostituisca la vecchia copertura, per il quale sono già iniziati i lavori, e riporti a nuova vita anche il campo di gioco. Ma i lavori a carico della Folgore Pallacanestro non si esauriranno in questo impianto. L’accordo, infatti, prevede anche la realizzazione di un nuovo manto polifunzionale alla palestra della scuola primaria Pascoli.
“Questo percorso che abbiamo intrapreso – spiega il sindaco Alessio Spinelli – con la creazione di partnership con società sportive ci sta portando ottimi risultati. Stiamo pian piano ristrutturando molti impianti sportivi evitando di spendere soldi pubblici. L’idea di aprirsi a investitori privati, all’interno di un accordo che prevede la gestione degli impianti da parte delle società sportive, si sta rivelando una scelta vincente. Una scelta che era contenuta nel mio programma elettorale e che adesso, con l’amministrazione comunale, stiamo attuando ad un ritmo crescente. Quest’ultimo intervento alla scuola media, per il quale sono già in corso i lavori, va a sommarsi a quelli già realizzati a San Pierino e a Botteghe e ad altri minori. E’ la strada giusta. Non perché il Comune non voglia spendere sull’impiantistica sportiva o perché non la ritenga importante, anzi. Ma perché grazie agli investimenti dei privati le risorse pubbliche possono essere dirottate in altri ambiti, come i servizi sociali e i servizi scolastici che, in un momento di difficoltà per le famiglie, devono avere obbligatoriamente una corsia preferenziale”.
“La prossima settimana – annuncia Stefano Fagioli, presidente della Gs Folgore Pallacanestro – inizieranno i lavori per la copertura della struttura. Andremo ad inserire un telone isolante doppio con uno stratificatore che distribuirà l’aria in maniera uniforme. Ma questo è soltanto uno dei tanti lavori che stiamo facendo su questo impianto. Abbiamo rivisitato l’intera struttura portante, abbiamo realizzato un nuovo impianto elettrico con 12 faretti a led a basso consumo, abbiamo sistemato i cordoli in cemento, creeremo un atrio a fianco della struttura per il deposito di materiali tecnici, e infine, saranno intonacati e imbiancati gli spogliatoi con la sostituzione di tutti i pannelli attualmente presenti. Contiamo di terminare i lavori alla suola media, così come quelli alla scuola Pascoli, nella prima settimana di settembre. Questo accordo che abbiamo sottoscritto con l’amministrazione comunale lo ritengo molto positivo anche se per noi rappresenta un impegno economico veramente oneroso, considerato che siamo una società sportiva e non un’impresa privata. Avremo la gestione dell’impianto per 9 anni ma la scelta che abbiamo compiuto l’abbiamo fatta soprattutto perché abbiamo a cuore l’attività sportiva di tanti ragazzi e vogliamo che si possa svolgere in impianti idonei. Sulla struttura della scuola media gravitano attualmente 16-17 società sportive, che praticano le più svariate discipline sportive e che rappresentano una grande risorsa per Fucecchio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.