Quantcast

Buti ancora a medaglia, il ringraziamento della sua Torre foto

Il fucecchiese Simone Buti mette un ‘altra medaglia nella sua prestigiosa bacheca: il centrale di Torre, infatti, ha appena vinto la medaglia d’argento nella Grand Champions Cup, giocata in Giappone e vinta dal Brasile per la quinta volta consecutiva.

L’Italia – di cui Buti è capitano – ha così parzialmente riscattato un Europeo in chiaroscuro, con l’eliminazione inaspettata contro il Belgio. La Grand Champions Cup è un torneo a sei squadre, giocato con la formula del girone all’italiana (tutti contro tutti): la nazionale di coach Blengini ha totalizzato 12 punti (come il Brasile) ,davanti ad Iran, Stati Uniti, Francia e Giappone.  

Buti – che ha ringraziato tutti con un post sui social –  ha ricevuto anche i complimenti della sua frazione, tramite la Pro Loco: ” La Pro Loco Torre si congratula con il nostro compaesano e capitano della nazionale Simone Buti che ha conquistato un altra grande medaglia alla Grand Champion Cup. Complimenti da tutti noi torrigiani”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.