Quantcast

Fino a 8mila euro per evitare lo sfratto: pubblicato il bando

È pubblicato da ieri (2 ottobre), il bando per i contributi contro gli sfratti per morosità nel comune di Santa Maria a Monte. Per consultarlo è necessario collegarsi al sito dell’ente: www.comune.santamariaamonte.pi.it.

È possibile presentare domanda all’Ufficio politiche abitative o consegnarla all’Ufficio protocollo nei giorni di apertura al pubblico.
“Il contributo è un’opportunità – dice il vicesindaco e assessore alle Politiche sociali Manuela Del Grande – per andare incontro alle esigenze delle famiglie che, sempre più numerose, si trovano in difficoltà a causa dei cambiamenti delle condizioni socio-economiche. Al tempo stesso, serve a tutelare i proprietari delle case che, pur continuando a pagare le tasse, non hanno percepito gli affitti”.
Il contributo previsto potrà arrivare al massimo di 8mila euro e verrà erogato direttamente ai proprietari che interromperanno formalmente la procedura di sfratto prima della convalida, o comunque prima della sua esecuzione, e quindi proseguiranno con il contratto di locazione in essere o ne stipuleranno uno nuovo.
È stata inoltre prevista la possibilità di ottenere un contributo massimo di tremila euro per il passaggio da “casa” a “casa”, nel caso in cui il proprietario non interrompa la procedura di sfratto.
Per informazioni in merito contattare l’Ufficio Politiche sociali e abitative al numero 0587/261621.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.