Circolo Arci di Brusciana, il ritorno alle cose buone

Più informazioni su

Il Mare Tirreno e in particolar modo la costa labronica, sarà il tema dell’iniziativa che si svolgerà sabato 7 ottobre al Circolo Arci di Brusciana con tante novità gustose e appetitose. Giorgi e Cripezzi andranno in cerca del pescato del giorno al Porto di Livorno e lo cucineranno insieme nella cucina del Circolo di Brusciana.

Il menù:
Panzanella Croccante di mare con pescato di stagione, vellutata di ceci al Sapore di mare (Cozze e Vongole). Raviolone di pasta fresca ripieno di Coda di Rospo cicoria e Taleggio, su letto di crema di zucca gialla. Pescato del giorno con crosta alle erbe e crispy skyn accompagnata da una insalatina fresca di finocchio e arance. Spuma al limone, ginger e zafferano.
La cena rientra in un progetto più ampio, un vero e proprio percorso culturale attraverso la gastronomia della nostra Regione, in cui si andrà alla ricerca di prodotti della filiera toscana, tra innovazione e tradizione.
Il mondo sempre più complesso e artificiale della Gastronomia contemporanea, la speculazione visiva e il bombardamento mediatico di programmi televisivi in cui Chef e persone comuni elaborano piatti iperbolici e scenografici, sta davvero arricchendo il patrimonio di conoscenze riguardo alle nobili materie prime che andiamo utilizzando? È una domanda complessa, che purtroppo ha una sola risposta in questo momento…no.
Questa necessità, però, di evolvere tecnica di composizione del piatto, gusto e ricerca gastronomica spinge sempre di più giovani Chef e gastronomi a sperimentare la ricerca del “buono”.
Il buono in cucina non è raro da trovare: quante volte ci siamo trovati a dire “buono” per un bel pezzo di focaccia appena uscita dal forno del nostro panettiere di fiducia?
Oppure quante volte sogniamo il piatto di tagliatelle col Ragù della nonna? Ecco.
Il Buono è un concetto estremamente relativo ai giorni nostri istintivamente cerchiamo di ricondurre tutto a esperienze già vissute nel nostro passato e quindi definiamo buono quello che assomiglia a qualcosa di già conosciuto, magari migliora quella sensazione e ci fa sentire bene. Ecco. La ricerca del Buono è la nuova missione della Gastronomia e della Cucina.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.