Festival della lettura 2017, immagini e parole in biblioteca foto

Leggere attraverso attività divertenti. Sarà possibile farlo dal 14 al 29 ottobre al festival della Lettura, giunta alla 13esima edizione, che si svolgerà alla biblioteca comunale di Castelfranco di Sotto. Per l’occasione sono in programma numerosi eventi rivolti a adulti, adolescenti e bambini.

Durante il festival si alterneranno presentazioni di nuove uscite editoriali alla presenza degli autori, con suggestivi accompagnamenti musicali e dibattiti. Ci sarà spazio per la fotografia, il teatro, i giochi di ruolo, i laboratori creativi per ragazzi e bambini. Tanti eventi per vivere la biblioteca in modo diverso, rinnovare legami e stringerne di nuovi. “La nostra biblioteca è un punto di riferimento per la comunità – commentano il sindaco di Castelfranco, Gabriele Toti e l’assessore alla cultura, Chiara Bonciolini – un luogo di incontro, di cultura, di scambio e crescita. Questa manifestazione, così molteplice e variegata, rappresenta perfettamente la pluralità di voci che in questo spazio convivono. È bello vedere giovani studenti universitari, pensionati, professionisti, studiosi, assidui lettori, bambini e ragazzi, frequentare insieme la biblioteca. È interesse dell’amministrazione comunale continuare a migliore i servizi offerti, come è già stato fatto nell’ultimo anno con l’implementazione del collegamento wi-fi e dell’impianto di aria condizionata, perché la Biblioteca possa essere un luogo sempre più accogliente e accessibile a tutti”.
Il ricco programma parte sabato 14 ottobre, alle 17,30, con l’inaugurazione del festival della Lettura e la consegna del “Premio Superlettori” che sarà assegnato agli utenti più assidui della Biblioteca. A corredare questa giornata di apertura sarà infine proiettato il video realizzato con le interviste ai frequentatori della Biblioteca: dai bambini delle elementari, agli studenti universitari, ai professionisti e pensionati che popolano la folta community di lettori di Castelfranco.
A seguire sarà poi presentata la mostra fotografica ‘La Casa delle Idee. La Biblioteca tra passato, presente e futuro’ composta da foto e documenti tratti dall’archivio fotografico e storico della Biblioteca di Castelfranco, a cura della stessa insieme al CCF “La Fototeca” e all’associazione culturale “Boulevardutopie”. L’esposizione sarà inaugurata sabato pomeriggio, alle 18,30, alla Banca di Credito cooperativo di Cambiano (via Francesca Sud 3) accompagnata da un aperitivo.
Domenica 15 ottobre, alle 17,30, sarà presentato il libro di Leonardo Gori, ‘Musica nera’, (Tea Edizioni, 2017). Introdurrà Doriana Mugnaini, con incursioni musicali a cura di Jacopo Giusti.
Il successivo sabato 21 ottobre, alle 17,30, la biblioteca sarà il palcoscenico per una doppia presentazione dei libri: “Firenze amara e dolce” di Marco Innocenti, (Avagliano Editore, 2014) e “Avevo costruito un sogno. Storie e fatiche di un postino artista” di Alessandro Trasciatti (Ediesse, 2015). L’incontro sarà allietato da alcune letture a cura dei laboratori culturali comunali.
Domenica 22 ottobre, alle 17,30, Fabrizio Nelli introdurrà la presentazione del libro di Emiliano Gucci ‘Voi due senza di me’ (Feltrinelli, 2017), con accompagnamento musicale e alcune letture a cura dei laboratori culturali comunali.
Sabato 28 ottobre, alle 17,30, la biblioteca di Castelfranco farà un tuffo nel Giappone grazie al libro fotografico di Andrea Lippi “Lights of Japan” che sarà presentato con l’intervento dello storico d’arte Alberto Desideri. Per l’occasione sarà possibile assistere a una dimostrazione di danze tradizionali giapponesi a cura dell’associazione culturale giapponese Lailac e una proiezione fotografica di immagini tratte dal libro.
Eventi per i Ragazzi
Una parte delle iniziative all’interno della manifestazione è dedicata interamente alle attività per bambini e ragazzi. Incontri con gli autori di libri per l’infanzia, laboratori creativi che legano il racconto al disegno per scoprire l’affascinante mondo delle illustrazioni, spettacoli teatrali e letture ad alta voce per i più piccoli.
La rassegna di eventi per ragazzi parte domenica 15 ottobre, alle 15,30, con l’incontro con la scrittrice Valeria Tognotti, autrice del libro ‘Da grande NON voglio fare la principessa’ (Mds Editore, 2015), dedicato ai bambini da 6 a 10 anni.
Ci sarà spazio anche per i ragazzi dai 9 ai 17 anni: domenica 22 ottobre alle 15,30, è in programma ‘Scopriamo i giochi di ruolo’, un’iniziativa dedicata alla costruzione e dimostrazione di alcuni giochi di ruolo a cura dell’associazione ludica L’Enclave.
Il festival si conclude domenica 29 ottobre con la giornata dedicata all’accessibilità delle utenze speciali in biblioteca: ‘La Biblioteca casa di tutti’. Un incontro con le associazioni del territorio (La Farfalla, Famiglie H, Una goccia onlus, Raggio di Speranza, Associazione Arturo, Acqua Team, Gam, Canottaggio, Ortolani Coraggiosi) che svolgono un intenso lavoro con persone diversamente abili, anziani e migranti.
A partire dalle 16 il pomeriggio sarà un’occasione per scoprire le tante attività portate avanti dai vari gruppi associativi e ascoltare le esperienze vissute attraverso interviste fatte direttamente ai ragazzi.
Questa iniziativa rientra nell’ambito della campagna promossa dalla Regione Toscana ‘Ma dove? In Biblioteca’ che quest’anno ha come tema proprio l’accessibilità dei servizi alle utenze a rischio di emarginazione.

 

Ecco il programma completo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.