Ioleggoperché, 121 libri donati alle scuole di Santa Croce

Sono 121, i libri che entro pochi giorni saranno recapitati nelle scuole di Santa Croce sull’Arno che hanno aderito all’iniziativa nazionale Ioleggoperché. I libri sono stati donati dalla cittadinanza nell’ambito del progetto sostenuto da Associazione Italiana Editori che, in questa terza edizione, si proponeva di favorire lo sviluppo di biblioteche scolastiche.

In particolare, a Santa Croce sull’Arno le biblioteche scolastiche che hanno aderito sono quelle della scuola secondaria di primo grado Cristiano Banti e delle scuole dell’infanzia Albero Azzurro, Poggio Fiorito e Via dei Mille. La Commissione “Attività culturali, educative e ricreative” del Comune di Santa Croce sull’Arno ha sostenuto il progetto e coordinato le varie fasi, curando i rapporti con le scuole e con le librerie gemellate – la Libreria Colibrì di Santa Croce sull’Arno e la libreria Blume di Fucecchio – e promuovendo l’iniziativa con i cittadini del Comune. Dal 21 al 29 ottobre i cittadini interessati hanno potuto acquistare un libro alla Libreria Colibrì di Santa Croce sull’Arno o alla Libreria Blume di Fucecchio e donarlo a una delle scuole aderenti all’iniziativa, potendo scegliere anche da un elenco di testi redatto appositamente dai docenti. “I cittadini hanno dato una risposta incredibile al nostro appello. I libri donati sono stati 121 e questo numero ha superato ogni nostra più rosea aspettativa – dichiara Massimiliano Bertelli, presidente della commissione comunale – ma le sorprese non finiscono qui: l’Aie incrementerà il numero dei libri donati entro marzo 2018. La scuola riceverà così testi utili per le proprie attività didattiche, donati dai cittadini e dagli editori”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.