Quantcast

Ancora rifiuti in via Oberdan, sotto le telecamere foto

Nuovo blitz delle Giacche Verdi in via Oberdan, via di San Miniato tristemente nota per l’abbandono di rifiuti. Ancora una volta l’associazione ha dovuto fare una segnalazione per la presenza, nei pressi del sottopasso della ferrovia, di numerosi sacchi neri contenenti i rifiuti più svariati.

Rifiuti urbani, documenti risalenti ad un’azienda del Comprensorio, ma anche materiale di scarto di lavorazione del settore calzaturiero. Nella strada, da qualche tempo, sono state installate delle telecamere di ultima generazione “camuffate” da cartelli (leggi). Abbandoni che spesso sono avvenuti cercando di scansare gli occhi elettronici, ma che alle volte sembrano non aver funzionato neppure da deterrente, come in quest’ultimo caso in cui i sacchi sono stati bellamente abbandonati ai piedi del cartello. Situazione alla quale sembra non esserci rimedio, considerando che a più riprese dall’estate ad oggi, l’area ha necessitato di interventi per la bonifica di piccole grandi discariche che via via si sono formate agli angoli della strada, tanto da far formulare a qualcuno l’ipotesi di chiudere l’accesso alla via nelle ore notturne. (ndm)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.