Nuovi marciapiedi in via Lavialla nel piano delle opere 2018

Il nuovo anno porterà dei veri marciapiedi e una nuova illuminazione in via Lavialla a San Romano, l’importante strada che collega la Tosco Romagnola con il cavalcaferrovia e il ponte per Castelfranco. Sarà questo, infatti, l’intervento più oneroso, tra quelli a carico dell’amministrazione comunale, nel piano delle opere pubbliche 2018 che arriverà domani sera, 29 dicembre, sui banchi del consiglio.

Dopo l’asfaltatura del tratto iniziale e finale della strada, quindi, il comune di Montopoli proseguirà con il rifacimento e l’allargamento dei marciapiedi, insieme all’installazione di una nuova illuminazione: tutto per un importo di 84mila euro. Altri 40mila, poi, saranno spesi nella vicina scuola elementare di Angelica per l’abbattimento delle barriere architettoniche, mentre 30mila serviranno per adeguare gli impianti di altri edifici scolastici e 15mila per sostituire l’illuminazione alla scuola di San Romano.
Nel piano annuale dei lavori pubblici, poi, trovano spazio altre opere da finanziare con finanziamenti esterni: 38mila euro per l’ampliamento della stazione ecologica, 50mila per il risanamento del versante di via Montalto, insieme alla costruzione della ciclopista dell’Arno da San Romano fino al confine con Pontedera (455mila euro dalla Regione) e al primo lotto dell’argine a difesa di Casteldelbosco (altri 800mila), in attesa di un secondo lotto da 700mila previsto nel 2020. Sono fissati al 2019, infine, i nuovi marciapiedi e l’illuminazione di via Matteotti a San Romano, la nuova fognatura di via Napraia e la riqualificazione del campo sportivo di Casteldelbosco. (g.p.)

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.