Nuovo mezzo per la Pubblica Assistenza, servono sponsor

Mezzo in arrivo per la Pubblica Assistenza, che grazie ad un accordo con la società Automezzi Continuamente Gratuiti Itala srl, patrocinato anche dal comune, alla fine del 2018 potrà usufruire di un veicolo a nove posti adattato per il trasporto disabili e carrozzine. Il tutto, per la pubblica assistenza, a costo zero. Grazie all’opera di reperimento fondi di cui si occuperà la Automezzi Continuamente Gratuiti, che nei prossimi mesi si occuperà di contattare le aziende del territorio interessata ad acquistare una sponsorizzazione sul futuro mezzo.

Questo intervento è stato reso necessario perché un pulmino simile è arrivato alla soglia dei 350mila km e non potrà più essere utilizzato per questa finalità, ma potrebbe trovare nuova vita così come è stato per l’ambulanza donata all’associazione senegalese Cossan pochi mesi fa. Il costo del nuovo veicolo, comprensivo della manutenzione che grazie a questo patto non sarà a carico dell’associazione, è di circa 75mila euro.

Ad occuparsi della raccolta fondi saranno i due addetti della A.C.G. Italia Fabrizio Scannerini ed Elena Simi, che contatteranno telefonicamente chi vorrà sponsorizzare. Chi vuole proporsi può farlo scrivendo a elena.simi@acgitaliasrl.it o chiamando il numero 3334545053. “Si tratta del quarto mezzo che viene rinnovato con queste modalità, segno che quando parliamo di Pubblica Assistenza ci riferiamo ad una realtà viva, che appena qualche mese fa ha inaugurato la nuova ambulanza ed oggi pensa già ad andare oltre – commenta la sindaca di Santa Croce Giulia Deidda. – Sono certa che Santa Croce ed i suoi imprenditori risponderanno positivamente all’appello”.

Nilo Di Modica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.