Quantcast

Sicurezza urbana, un attestato per il sindaco Spinelli

Si è concluso ieri (24 marzo) all’università di Padova il corso di alta formazione per dirigente delegato alla sicurezza urbana e contrasto sociale alle mafie. Il ciclo di lezioni, nato per volontà del Comune di Fucecchio e dell’Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa, aveva come obiettivo quello di affrontare i temi relativi alla sicurezza urbana e al contrasto della violenza in tutti i suoi aspetti, prendendo in considerazione le istanze che stanno emergendo a livello nazionale ed internazionale.

A ricevere l’attestato di frequenza del corso è stato, tra gli altri, anche il sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli che da tempo è fortemente impegnato su questo tema e che grazie alla collaborazione di altre amministrazioni pubbliche e del dipartimento di filosofia, sociologia, pedagogia e psicologia applicata dell’università di Padova è riuscito nell’intento di realizzare questo percorso per formare nuove figure professionali che potranno fungere da trait d’union tra le amministrazioni pubbliche e le forze dell’ordine. L’obiettivo è quello di fornire nuovi strumenti per la prevenzione ed il contrasto alla criminalità nel comune impegno per garantire maggiore sicurezza ai cittadini.
“La sicurezza – commenta Spinelli – va affrontata sotto tutti i punti di vista ma partendo da un aspetto fondamentale che è quello della prevenzione. Modelli diversi dal nostro, come quello che si basa sulla difesa personale e sulla diffusione delle armi è in crisi anche in un paese come gli Stati Uniti dove questo concetto finora era quasi un culto. Ce lo confermano proprio in questi giorni le grandi manifestazioni dei giovani che in questi giorni in America chiedono una minore diffusione delle armi tra la popolazione dopo le troppe stragi di innocenti nelle scuole. Noi invece dobbiamo dare maggior forza al nostro modello basato sul controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine e lo possiamo fare attraverso nuovi mezzi e nuovi strumenti anche col supporto delle amministrazioni pubbliche. E’ proprio questo l’obiettivo che si pone la formazione di una nuova figura professionale, quella del Dirigente delegato alla sicurezza urbana. All’Università di Padova durante il corso sono state affrontate molte tematiche stimolanti per affrontare la discussione anche con i cittadini e le associazioni della nostra città. Le nozioni e le buone pratiche su cui si è dibattuto verranno discusse insieme alle forze dell’ordine presenti sul territorio, arma dei carabinieri, polizia di stato e polizia municipale, in modo da fornire un contributo fattivo al loro impegno. L’argomento è complesso ma attraverso la collaborazione con le forze dell’ordine e con l’aiuto di tutti cittadini riusciremo a migliorare le cose passo dopo passo”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.