Quaranta opere all’asta per la Festa degli Aquiloni

Quasi 40 artisti contemporanei toscani hanno donato una loro opera realizzata su di una tela romboidale che ricorda un aquilone. L’hanno appositamente dipinta per l’occasione, per essere battuta all’asta in occasione della 50esima Festa degli Aquiloni (Tra le nuvole da 50 anni: torna la Festa degli Aquiloni).

A battere l’asta sarà Roberto Milani, l’evento è organizzato dal Comitato Manifestazioni Popolari di San Miniato e curato da Filippo Lotti. Gli artisti sono Rino Alderighi, Alvaro Allegri, Fuad Aziz, Giacomo Bacci, Dario Ballantini, Enrico Bandelli, Massimo Barlettani, Marcello Bertini, Antonietta Borgioli, Massimo Callossi, Anna Cecchetti, Claudio Cionini, Elio De Luca, Francesco Forconi (Skim), Monica Giarrè, Giuliano Giuggioli, Giovanni Giusti, Giulio Greco, Luana Lapi, Tiziano Lucchesi, Riccardo Luchini, Luca Macchi, Mario Madiai, Salvatore Magazzini, Flavia Mattrel, Francesco Nesi, Gabriele Novelli, Paolo Nuti, Gianni Oliveti, Cristina Palandri, Marcello Paoli, Luciano Pasquini, Samuel Rosi (Muz), Angela Sabatino, Marcello Scarselli, Silvia Serafini, Giuliana Signorini, Eugenio Taccini, Alessandro Tofanelli, Paolo Vannini.
Il ricavato dell’asta servirà come contributo per tenere in vita la manifestazione (permettendo anche così l’acquisto e la riparazione di vestiti e accessori per il corteo storico), il 10% invece sarà devoluto in beneficenza ad un’associazione no profit. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.