Tutti pazzi per Montefalcone. E la Riserva bissa la visita

Le iscrizioni sono chiuse. Ma questo non ha fermato la gente che continua a chiamare per chiedere informazioni su Il cuore selvaggio delle Cerbaie, la visita straordinaria della Riserva Naturale dello Stato di Montefalcone in programma per domenica 15 aprile. Un interesse straordinario almeno quanto la visita, che ha convinto gli organizzatori a programmare una nuova data: domenica 22 aprile.

Il Consorzio Forestale delle Cerbaie, grazie alla collaborazione dei Comuni di Castelfranco di Sotto e di Santa Croce sull’Arno e alla disponibilità dei Carabinieri Forestali Ufficio Biodiversità di Lucca, si è mosso per poter accontentare l’enorme interesse di pubblico promuovendo una nuova occasione di visita, che ripeterà in tutto e per tutto il programma della data del 15 aprile. L’organizzazione aveva dovuto sospendere la registrazione dei partecipanti per il primo evento a causa del raggiungimento del numero massimo di posti a disposizione. Ma il desiderio di scoprire le meraviglie naturalistiche della riserva non ha cessato di palesarsi, nemmeno dopo l’annuncio del “tutto esaurito”. La giornata escursionistica nel cuore dell’area protetta più grande delle Cerbaie, tra le campagne e i boschi del comprensorio, si svolge dalle 9 alle 13. Il programma prevede il ritrovo dei partecipanti alle 9 al Parco Robinson in via delle Pinete con partenza prevista per le 9,15. Passando dal percorso fitness rinnovato di via di Poggio Adorno, si giungerà all’ingresso della riserva da Casa Nacci, antico edificio settecentesco – dov’è presente uno dei punti di accoglienza – con visita all’alberoteca. Sarà possibile visitare anche il Centro Cites, ovvero il luogo di cura e stazionamento di tutta l’avifauna esotica e locale oggetto di sequestri e commercio illegale: gufi reali, condor delle Ande, aquile americane di mare dalla testa bianca (simbolo degli USA), barbagianni, pappagalli del Nicaragua.
All’ora di pranzo ci sarà un momento conviviale nell’area attrezzata all’interno della Riserva, a bordo del Lagombroso, per stare in compagnia ed allietare ancora di più l’escursione. Dopo pranzo sarà garantito il trasporto al punto di partenza oppure scegliere di proseguire la visita fino alle 15,30. Per coloro che volessero partecipare all’iniziativa in programma domenica 22 aprile, si ricorda che l’evento è comunque a numero chiuso e prevede la prenotazione obbligatoria. L’escursione con pranzo costa 20 euro per gli adulti, 8 euro per i bambini dai 6 fino a 15 anni, sotto i 6 anni gratis. Info e prenotazioni esclusivamente al Consorzio Forestale delle Cerbaie info@consorzioforestalecerbaie.it oppure telefono 340-9847686.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.