Scuola sicura con la Misericordia, disegni in mostra foto

Un defibrillatore semi automatico con piastre adulti preconnesse e uno switch che può essere selezionato per l’utilizzo su adulti o bambini. Uno strumento salvavita, che la Confraternita Misericordia di La Serra ha donato alla scuola primaria Carlo Collodi, che si trova nella frazione di San Miniato.

Alla cerimonia, insieme ai bimbi, alle maestre e ai volontari dell’associazione, erano presenti il vescovo Andrea Migliavacca, il sindaco Vittorio Gabbanini e l’assessore alla scuola Chiara Rossi. I bambini hanno intonato in coro il canto del volontario e poi hanno lanciato in cielo i palloncini a forma di cuore, in una bella festa riuscita grazie anche alla collaborazione fattiva e importante delle maestre. Che continua: il 19 maggio ci sarà la festa annuale della Misericordia, dove ci sarà la mostra con i disegni realizzati dai bambini della scuola.
“Da alcuni anni – ricorda l’associazione -, vengono svolti vari servizi, oltre a quelli sociali per la società della salute, anche il progetto Afa a La Serra in collaborazione con Asl, per essere sempre più vicini alle necessità della popolazione e soprattutto svolgere un servizio importante per gli anziani, la Misericordia di La Serra è dotata di un’autovettura panda e di un furgone attrezzato per il trasporto dei disabili. Questi servizi sono possibili grazie alla disponibilità dei nostri volontari che sono il cuore pulsante della nostra associazione”.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.