Lavoro, a San Miniato servono rilevatori per il censimento

Come in ogni censimento, è necessario il reclutamento dei rilevatori che effettueranno le interviste ed è per questo che l’amministrazione comunale di San Miniato, secondo le disposizioni dell’Istat, dovrà reclutare 8 rilevatori attraverso un bando di selezione esterno. Il comune di San Miniato, infatti, fa parte dei Comuni autorappresentativi ovvero di quelli chiamati a svolgere il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni negli anni 2018-2021.

Nel 2017 l’Istat ha concluso l’ultima fase delle attività sperimentali iniziate nel 2015 e ha poi avviato il censimento permanente a partire dal 2018, come prevede la normativa europea e nazionale. Le domande dovranno pervenire entro le 13 del 26 giugno 2018. La graduatoria finale verrà pubblicata sul sito istituzionale del Comune entro il 10 luglio 2018 e la nomina dei rilevatori avverrà entro il 20 luglio 2018. Le attività di rilevazione si svolgeranno dall’8 ottobre al 20 dicembre 2018. A partire dal mese di settembre prenderanno il via gli incontri di formazione, nelle sedi stabilite dal’Istat, la cui partecipazione è obbligatoria. Per qualsiasi informazione rivolgersi all’Ufficio comunale di censimento (Servizio Sistemi Informativi e Statistica, via Vittime del Duomo n.8, San Miniato) dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 al numero 0571/406381 oppure statistica@comune.san-miniato.pi.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.