Quantcast

Federico Zini, la Fondazione due mesi dopo il dramma

Combattere la violenza di genere e aiutare i bambini in difficoltà. Con questi obiettivi e nelle dichiarazioni d’intenti senza scopo di lucro, oggi 27 luglio è stata formalmente costituita la Fondazione Federico Zini. A due mesi esatti dal drammatico omicidio suicidio (Omicidio suicidio: l’ultimo incontro sotto casa di lei finisce in tragedia. Calciatore del Tuttocuoio spara alla ex e si toglie la vita) che ha spento due vite e ha sconvolto l’esistenza di due famiglie e due comunità. Un dolore che non potrà sparire mai, ma che può trasformarsi in voglia di fare di più e meglio perché la violenza di genere smetta di essere un problema tanto radicato. La fondazione organizzerà cose e aderirà a programmi di altri, purché in linea con obiettivi, collaborando così con altre realtà vicine per territorio o obiettivo. Possibili anche raccolte fondi. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.