“Ecco gli incivili di Ferragosto”, nel video

“Vi presentiamo gli incivili di Ferragosto”. Sono il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti e l’assessore all’ambiente Federico Grossi a diffondere i video dei due cittadini immortalati alle 7,37 e alle 16,22 del 15 agosto scorso dalle telecamere lungo il perimetro della stazione ecologica del capoluogo e del magazzino comunale di via Tabellata (Rifiuti abbandonati a Ferragosto, due multe).

Il Comune ha diffuso il video del “misfatto”, dopo aver reso non visibile il viso dei due uomini italiani e la targa delle auto nel rispetto delle normative, “per sensibilizzare la cittadinanza alla cura del proprio territorio”. Si tratta delle prime persone pizzicata dalle nuove telecamere installate in via Tabellata, così che d’ora in avanti saranno utilizzate per colpire chi non rispetta le regole e abbandona i rifiuti con troppa leggerezza davanti la stazione ecologica, trasformando alcuni angoli del comune in discariche a cielo aperto. I due uomini, identificati in base ai dati del veicolo, dovranno pagare una multa di 500 euro, il massimo previsto dalla legge. Un’operazione, questa, portata avanti dagli agenti della polizia municipale di Castelfranco di Sotto che quotidianamente monitorano il territorio contro l’abbandono di rifiuti e illeciti contro l’ambiente. “Sorprende – per Toti e Grossi – la volontà di scaricare rifiuti davanti la stazione ecologica in un giorno festivo, ben consapevoli quindi che il centro di raccolta è chiuso e che tanto ci avrebbe pensato qualcuno a rimuovere i rifiuti una volta abbandonati sul margine della strada”.

{youtube}rSfnKyalCmk{/youtube}

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.